Cosa vedere a Copenaghen
Europa,  Viaggi

Le migliori destinazioni europee: organizzare un viaggio indimenticabile

Viaggiare riesce sempre ad arricchire, sia per una questione culturale che per la possibilità di staccare la spina rilassando la mente.

Grazie alle numerose compagnie low cost di volo, oggigiorno è frequente per la popolazione globale partire verso le principali mete europee, ma ultimamente anche quelle definibili di nicchia stanno attirando l’interesse.

D’altronde, i dati relativi al turismo parlano chiaro, e si può affermare con convinzione che si tratta di un settore in costante crescita. Ma siccome ci sono molteplici opzioni di viaggio tra cui scegliere, capita spesso di andare in confusione e di non riuscire a selezionare immediatamente la propria meta ideale.

Allo scopo di fornire dei consigli pratici: ecco come organizzare un viaggio, elencando le migliori destinazioni europee.

L’organizzazione: prenota e fai i bagagli per una delle migliori destinazioni europee

Nell’era del digitale, è possibile avvalersi di appositi portali online per poter svolgere diverse azioni. Tra queste, senz’altro vi è quella della prenotazione di un viaggio, poiché oramai ogni compagnia di volo dispone di un sito ufficiale dal quale acquistare i biglietti per numerose mete.

Giocare d’anticipo è fondamentale per poter risparmiare, quindi è opportuno pianificare al meglio quale volo prendere e quale struttura prenotare. 

Ma passiamo a quelle che sono le migliori destinazioni europee, di seguito riportate. 

Praga

Praga è una città meravigliosa per le sue architetture gotiche e per la storia. In tal senso, è da ammirare sicuramente il quartiere ebraico, motivo per il quale la capitale della Repubblica Ceca rientra nella classifica che ordina le mete culturali più visitate in assoluto, di recente pubblicata da questo sito.

Qui sono presenti anche un castello medievale e il noto orologio astronomico, da osservare allo scoccare dell’ora. Ma essendo Praga una destinazione europea prettamente artistica, ci si potrebbe soffermare anche su alcune edificazioni barocche, come il Ponte Carlo e la chiesa di San Nicola. 

Barcellona

Destinazioni Europee Montjuic Barcellona

Barcellona è tra le destinazioni europee preferite dagli italiani e non solo, poiché il clima qui è molto simile a quello nella nostra penisola.

L’atmosfera calorosa invoglia qualunque turista a dirigersi qui, districandosi tra le caratteristiche stradine della Rambla.

Da non perdere il mercato La Boqueria, così come alcuni monumenti mozzafiato tipici di Barcellona, dove su tutti primeggiano la Sagrada Familia e il Parco Güell.

Transilvania 

Una meta ricca di storia e di aree verdi tutte da vivere è la Transilvania, in Romania.

Il noto castello Bran è l’attrazione principale di questa folkloristica località, ma i villaggi che lo circondano sono davvero da cartolina!

Infatti, le case si contraddistinguono per i colori pastello, e le chiese medievali risultano suggestive. 

Copenaghen

Copenaghen

Una città da vedere assolutamente è Copenaghen, i cui paesaggi colorati vengono arricchiti alla presenza del mare e dalla famosa statua della Sirenetta.

Anche qui c’è una costruzione nota a tutti per la sua magniloquenza, ovvero il Castello di Amleto, raggiungibile a seguito di un’escursione nella Selandia del Nord.

Per gli appassionati di storia c’è l’interessante Museo delle navi vichinghe di Roskilde. 

Londra

Londra

Londra è una capitale dinamica e vivace, e per questo va inserita tra le migliori destinazioni europee.

Ci sono numerose attrazioni turistiche da poter visitare, come ad esempio la National Gallery, l’Abbazia di Westminster, Buckingham Palace e il British Museum.

Ma si tratta di una meta adatta a tutta la famiglia, poiché con i bambini è possibile passeggiare in uno dei parchi londinesi, come Hyde Park, e ci si potrebbe dirigere al famoso Madame Tussauds, ovvero il museo delle cere.

Sara Daniele, SEOcopywriter e travelblogger. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging, perché unisce le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.