Punti Neri
Beauty

Rimedi efficaci per eliminare i punti neri

Cosa sono i punti neri, perché si formano e soprattutto come eliminarli nel modo migliore?

Quando le cellule morte e il sebo in eccesso tendono ad accumularsi nei pori della pelle, queste sostanze si ossidano a contatto con i batteri e l’ossigeno presenti nell’aria e danno origine al formarsi dei punti neri, noti anche come comedoni, piccoli inestetismi di colore scuro che tanto rovinano la pelle del viso.

Il modo più affidabile nel tempo per prevenirne l’insorgenza è una buona pulizia quotidiana e una periodica esfoliazione delicata che mantenga il viso elastico e purificato in profondità.

Azioni preventive

Se la pelle non respira bene e i pori risultano ostruiti, si ha la tendenza a sviluppare comedoni.

Frequenti soprattutto sulla zona di naso, mento e fronte, dove generalmente la produzione di sebo è maggiore, i punti neri vanno trattati nel modo giusto soprattutto evitandone l’insorgenza.

È essenziale non cercare di rimuoverli con le dita.

Spesso, infatti, nel cercare di rimuovere forzatamente i punti neri si può peggiorare la situazione, favorendo il manifestarsi di infezioni e provocando segni e cicatrici difficili da eliminare.

Ecco alcuni semplici consigli su come eliminare i punti neri:

  • Una volta a settimana sarebbe buona abitudine dilatare i pori della pelle con il vapore, per poi procedere a una pulizia profonda del viso. Per farlo basta portare a ebollizione un po’ d’acqua in un pentolino e poi esporre il volto al vapore diretto, facendo sempre attenzione a non scottarsi. Per favorire il contatto con il vapore è consigliato coprire la testa con un telo che aiuti a non disperderlo ma ne agevoli l’ascesa verso il viso.
  • Quando i pori risultano ben aperti la pelle è pronta per ricevere al meglio i trattamenti di detersione e idratazione essenziali per mantenerla purificata a lungo e dall’interno.
  • Una dieta varia e bilanciata, accompagnata da uno stile di vita sano e dalla buona abitudine di bere spesso e molto, aiuta a mantenere la pelle compatta, luminosa e pura, riducendo l’insorgenza dei punti neri.

Punti neri sul naso: cosa fare

I punti neri che si presentano sul naso sono tra i più frequenti e diffusi e non capitano solo a chi ha la pelle grassa e a tendenza acneica.

Per eliminarli nel migliore dei modi è possibile applicare sulla parte interessata una maschera specifica ad azione purificante e trattare la zona con prodotti specifici, ad effetto antinfiammatorio e purificante.

Esistono anche appositi estrattori manuali o meccanici che assicurano un effetto immediato e rimuovono i punti neri in modo sicuro.

Naturalmente, prima di ogni utilizzo lo strumento va disinfettato e la pelle detersa delicatamente per evitare l’insorgere di infezioni batteriche.

I prodotti migliori per eliminare i punti neri

La cosmesi propone numerosi prodotti specifici per eliminare i punti neri.

Dalle lozioni detergenti ed esfolianti alle maschere impreziosite da carbone vegetale, argilla e acido salicilico, una buona skin-care quotidiana migliora la grana della pelle riducendo l’insorgenza di punti neri e inestetismi.

Il carbone vegetale e l’argilla sono ottimi assorbenti di origine naturale che asciugano l’epidermide aiutando a rimuovere il sebo in eccesso e contrastando in modo efficace la lucidità della pelle.

L’acido salicilico ha uno straordinario potere purificante e antibatterico e si rivela prezioso per ridurre imperfezioni e rimuovere impurità.

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.