Disneyland Paris
Viaggi

Disneyland Paris: Guida e Consigli

Intro: Se stai programmando un viaggio a Disneyland Paris, sei nel posto giusto! Nella mia guida troverai tutti i consigli, dai voli agli hotel fino alle migliori attrazioni.

Organizzare un viaggio a Disneyland Paris sembra un gioco da ragazzi, tuttavia quando ti ritrovi di fronte ad alcune domande, ecco che arrivano i dubbi.

Alloggiare in un hotel all’interno del parco oppure all’esterno?

Prenotare i biglietti d’ingresso online oppure acquistarli una volta arrivati lì?

Si può visitare Disneyland Paris in un giorno o sarebbe meglio restarci per due o tre giorni?

Bene, proverò a rispondere a tutte le domande, visto che ho visitato il parco divertimenti per due volte in periodi diversi.

☞ Leggi anche: Cosa vedere a Parigi in 5 giorni!

Sei pronto? Pianifichiamo il tuo viaggio a Disneyland Paris!

Disneyland Paris: informazioni base

Disneyland Paris

Disneyland Paris è un parco divertimenti diviso in quattro parti:

  1. Disneyland Park: troverai le principali attrazioni e il magnifico Castello della Bella Addormentata;
  2. Walt Disney Studios Park;
  3. Disney Village: una piccola area commerciale dove trovare ristorante e negozi di souvenir;
  4. L’area degli hotel.

L’intero resort è percorribile a piedi, circa 20 minuti da un’estremità all’altra.

I parchi sono a circa tre minuti a piedi l’uno dall’altro.

Ecco la mappa del parco:

Mappa Disneyland Paris

Come arrivare a Disneyland Paris

Adiacente al parco di Disneyland Paris c’è la stazione ferroviaria di Marne-la-Vallée — Chessy, collegata al centro di Parigi – circa 45 minuti in treno – e all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi – 10 minuti in treno.

Perché visitare Disneyland Paris

Oltre al parco originale, Disneyland Park, aperto nel 1955 a Los Angeles, esistono altre 5 destinazioni Disney internazionali più le crociere Disney Cruise Line:

  1. Walt Disney World, Florida;
  2. Tokyo Disneyland, Giappone;
  3. Disneyland Paris, Francia;
  4. Hong Kong Disneyland;
  5. Shanghai Disney Resort.

Quindi, perché dovresti scegliere di visitare il parco di Parigi?

Ci sono molte motivazioni per andare a Disneyland Paris prima di raggiungere una delle destinazioni americane e la prima è senza dubbio una ragione economica.

I voli per l’Europa hanno prezzi più ragionevoli rispetto a quelli per l’America.

Ma se hai risparmiato abbastanza perché sei un fan della Disney, allora ti consiglio di dare la priorità ai parchi americani.

Più piccolo rispetto agli altri parchi, quello di Parigi è capace di restituirti tutta la magia Disney.

Le attrazioni principali

Disneyland Paris

Sei curioso di conoscere tutto ciò che può offrire Disneyland Paris, ma ancor di più vorresti conoscere le sue attrazioni principali da non perdere?

Bene, la mia guida alle giostre ti svela tutte le attrazioni di Disneyland Park, mentre la mia guida alle giostre Walt Disney Studios Park quelle dell’altro parco divertimenti.

Ecco una rapida panoramica delle attrazioni principali:

  • Alice’s Curious Labyrinth: segui i passi di Alice nel suo curioso labirinto di siepi. Ce la farai ad arrivare al castello della Regina di Cuori?
  • Sleepy Beauty Castle: l’interno del Castello della Bella Addormentata. Un tuffo tra le pagine della favola;
  • Adventure Isle: un’isola da esplorare con caverne oscure e gemme nascoste;
  • Indiana Jones e The Temple of Peril: una breve corsa sulle montagne russe;
  • Crush’s Coaster: sali sul guscio di tartaruga di Scorza per effettuare un viaggio a tema Alla Ricerca di Nemo molto divertente;
  • Ratatouille: The Adventure: rimpicciolisciti fino alle dimensioni di Remy e abbassati, tuffati e sbrigati a metterti al sicuro durante una stupefacente caccia in una gigantesca cucina;
  • Phantom Manor: avrai il cuore in gola per tutta la durata di quest’attrazione in una casa avvolta dal mistero, con fantasmi e spiriti mostruosi che ti daranno il benvenuto a ogni angolo.

Non dimenticare che all’orario di chiusura del parco, potrai ammirare lo spettacolo dei fuochi d’artificio dal Castello della Bella Addormentata: davvero emozionante!

Quando visitare Disneyland Paris

Disneyland Paris

Non penso che la scelta di visitare Disneyland Paris debba basarsi du quanta folla troverai.

Se puoi andare in un giorno feriale è la soluzione migliore per una gita di un giorno.

I biglietti sono generalmente più economici e i parchi sono molto meno affollati!

Fa eccezione se vai in agosto o durante le vacanze di Natale o Pasqua.

Il periodo meno affollato dell’anno è l’autunno (da settembre a novembre).

Quando i biglietti sono più costosi, in genere è perché la richiesta in quelle date è maggiore.

Puoi farti un’idea di quanta folla ci sarà, dando un’occhiata a questo calendario.

Ricorda anche che in caso di neve o pioggia e vento forte, alcune attrazioni restano chiuse, quindi è meglio evitare i periodi da dicembre a febbraio.

Quanti giorni servono per visitare Disneyland Paris

Disneyland Paris, compresi gli Studios, può essere visto in due giorni, tuttavia per vivere a pieno la magia, ti consiglio di prenotare due notti e tre giorni.

Io ci sono stata per due volte ed entrambe ho optato per l’opzione due giorni, che però mi ha costretto a fare molte cose di corsa.

Ecco un esempio di itinerario di due notti e tre giorni:

  • 1° giorno: Arrivo, check-in, visita Disneyland Park;
  • 2° giorno: Visita al Walt Disney Studios Park al mattino, al Disneyland Park nel pomeriggio;
  • 3° giorno: Visita a Disneyland Park, partenza tardi per Parigi o per l’aeroporto CDG.

Se hai solo una notte e due giorni, ti consiglio:

  • 1° giorno: Arrivo e Disneyland Park;
  • 2°: Mattina al Walt Disney Studios Park, pomeriggio al Disneyland Park.

Quale hotel scegliere

Disneyland Paris

Per dormire a Disneyland Paris, esistono due opzioni valide, ovvero scegliere uno degli hotel all’interno del parco oppure qualcuno un po’ fuori mano.

Per quanto riguarda gli hotel in loco, ci sono fondamentalmente tre categorie:

  • Disneyland Hotel: situato all’ingresso del Disneyland Park e hotel di punta del resort. Prenota una stanza!
  • Gli hotel Disney’s Sequoia Lodge – Prenota una stanza e il Disney’s Newport Bay Club – Prenota una stanza: sono di livello intermedio, a circa 7-10 minuti a piedi dai parchi;
  • Disney’s Hotel Cheyenne – Prenota una stanza – e Disney’s Hotel Santa FePrenota una stanza: sono le opzioni più economiche, a circa 15-20 minuti a piedi dai parchi.

Il parco è collegato in maniera ottima con gli hotel all’esterno del parco.

Ecco una mappa per scegliere l’hotel più adatto alle tue esigenze:

Booking.com

Acquistare i biglietti

Se non prenoti un pacchetto che includa i biglietti, hai anche altre opzioni.

Prima di tutto, puoi semplicemente acquistarli al cancello d’ingresso, ma considera che dovrai fare la fila.

Potrai anche comprare i biglietti in anticipo online sul sito di Disneyland Paris.

Una cosa da non sottovalutare è, se sarai lì per più giorni, di prendere un abbonamento annuale.

Se riesci a fare due viaggi all’anno, un abbonamento annuale si ripaga quasi da solo.

I prezzi dei biglietti parto da €56 e variano in base ai giorni e altri fattori.

Ecco i miei consigli:

Acquista il biglietto valido 1 giorno, con servizio FASTPASS!

Acquista il biglietto valido dai 2 ai 4 giorni, con servizio FASTPASS!

Acquista il biglietto in versione flessibile e con servizio FASTPASS!

Se sei stato in altri parchi Disney, probabilmente hai familiarità con FastPasses.

Sono biglietti gratuiti che ti consentono di saltare la fila presentandoti a un orario prestabilito.

Non è necessario pagare un extra per i FastPass: sono inclusi con l’ingresso al parco.

Basta andare al chiosco FastPass all’ingresso della giostra, inserire il biglietto del parco e selezionare a che ora desideri tornare.

Puoi avere un solo FastPass alla volta!

Gli orari di apertura e chiusura sono:

Parco Disneyland
10:00 alle 22:00

Parco Walt Disney Studios
10:00 alle 20:00

Dove mangiare

Disneyland Paris

Disneyland Paris ha un totale di 68 punti di ristoro: 28 a Disneyland Park, 5 a Walt Disney Studios Park, 17 a Disney Village e 18 negli hotel.

La maggior parte di questi ha un self-service, ma ricorda che le file diventano molto lunghe dalle 12:00 alle 14:00 e dalle 18:00 alle 20:00.

Sempre meglio pranzare prima di mezzogiorno.

I migliori ristoranti sono a parer mio:

  • Walt’s – An American Restaurant;
  • Agrabah Cafe;
  • Captain Jack’s;
  • Buffalo Bill’s Wild West Show con Mickey & Friends: prenotazione obbligatoria;
  • Bistrot Chez Remy.

Visitare Disneyland Paris e Parigi

Combinare una visita a Parigi con Disneyland Paris è molto facile, grazie alla vicinanza del parco divertimenti alla stazione ferroviaria di Marne-la-Vallée — Chessy.

Un viaggio di 45 minuti circa da Parigi.

Ritengo che Disneyland Paris richieda due giorni e che valga la pena sperimentare gli hotel al suo interno, quindi ti consiglio almeno una notte in una proprietà Disney e poi spostarti per visitare Parigi.

Buon viaggio e buon divertimento!

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.