Cosa fare a Villasimius
Viaggi

Cosa fare a Villasimius in Sardegna

La Sardegna offre alcune delle mete balneari più belle in assoluto, fra cui spicca Villasimius: si tratta di una località situata nella zona meridionale, distante pochi chilometri da Cagliari, nota soprattutto per la bellezza delle sue spiagge e del suo mare.

Villasimius è una cittadina turistica ideale per chi vuole godersi una piacevole vacanza di mare.

L’offerta di sistemazioni è davvero molto ampia e spazia da hotel a residence e villaggi vacanze per famiglie e non.

Chi è interessato a prenotare un soggiorno nei pressi di questa località marittima può visitare per tempo uno dei siti specializzati nel turismo locale, come ad esempio portalesardegna.com, così da essere sicuro di riuscire a trovare la soluzione ideale per la propria vacanza.

Una volta trovata la propria sistemazione, vediamo di capire meglio cosa ha da offrire Villasimius.

Dove andare al mare a Villasimius

Villasimius ospita alcune delle spiagge e dei paesaggi più belli del Mediterraneo, dunque i posti in cui andare al mare non mancano di certo.

Basta guardarsi attorno per vedere quante e quali meraviglie sono presenti in questa zona.

Fra le spiagge da non mancare troviamo ad esempio la spiaggia di Porto Giunco, non a caso giudicata come la più bella dell’estate 2017.

Anche l’Isola dei Cavoli merita una visita, così come i litorali di Capo Carbonara, che sono fra l’altro anche un’area marina protetta.

C’è poi la spiaggia di Campus e di Porto Sa Ruxi, insieme alle spiagge di Campulongo e di Cava Usai.

Anche Is Traias e Simius rientrano in questa lista, così come Punta Molentis, il litorale di Timi Ama e la Spiaggia del Riso.

Insomma, ci sono davvero tante possibili opzioni, basta solo sapersi organizzare e capire quale di queste spiagge si adatta meglio alla propria idea di vacanza.

Una visita alle isole della Sardegna meridionale

Cosa fare a Villasimius

Davanti a Villasimius sorgono due isole di rara bellezza, da visitare assolutamente se si amano questo tipo di attrazioni: si tratta della già citata Isola dei Cavoli e di Serpentara.

Visitarle non è difficile, dato che basta partire dal porto di Villasimius prenotando una barca.

L’Isola dei Cavoli deve il suo nome proprio alla presenza di numerose piante di cavolo disseminate sui suoi 43 ettari di superficie a pochi chilometri da Capo Carbonara.

La bellezza di questo luogo risiede proprio nella sua natura incontaminata messa al riparo dalla mano dell’uomo.

Il fondale roccioso di quest’isola è ricco di fauna e di flora, dunque è l’ideale per immersioni e attività di snorkeling.

L’Isola di Serpentara si trova a soli 4 chilometri da Villasimius e condivide molte delle caratteristiche della vicina Isola
dei Cavoli.

Parliamo di un’isola di carattere granitico che spicca per i suoi scorci paesaggistici e per la bellezza dei suoi fondali.

Attività per tutti i gusti a Villasimius

Le attività da fare a Villasimius sono davvero delle più svariate, a partire dalla scoperta dei fondali marini.

Questi ultimi offrono una preziosa occasione a tutti gli amanti delle immersioni acquatiche e dello snorkeling, ma sono alla portata anche dei principianti e dei più piccoli.

A proposito di sport, non vanno dimenticati quelli che si svolgono sulla superficie dell’acqua: basti pensare al SUP (Stand Up Paddle) e al Kite Surf, insieme alle semplici gite in barca.

Per gli amanti delle passeggiate in natura, non mancano i posti in cui organizzare dei trekking: Villasimius, infatti, ospita una moltitudine di sentieri nell’entroterra tutti da scoprire.

I più piccoli ameranno le passeggiate in bicicletta, mentre i più grandi potranno scoprire questo luogo a cavallo.

Non è possibile resistere a Villasimius, per una serie molto ampia di ragioni: fra natura, mare e attività, annoiarsi non è concesso.

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.