Terme di Budapest
Viaggi

Terme di Budapest: cose da sapere dei Bagni Széchenyi

Intro: Nel tuo itinerario di viaggio a Budapest devi assolutamente visitare almeno uno dei bagni termali della città. Scopriamo insieme i Bagni Szechenyi!

Se hai letto il mio articolo dedicato a cosa vedere a Budapest saprai che è conosciuta anche per le sue terme.

Le più famose sono i Bagni Szechenyi.

Sorgenti di acqua calda vengono miscelate con acqua più fredda per raggiungere la temperatura desiderata.

Le terme di Szechenyi, vicine alle zone turistiche, sono perfette per adulti e bambini e hanno in totale 18 bagni: 3 esterni e 15 interni.

Come arrivare ai Bagni Szechenyi

Per arrivare ai Bagni ​​Szechenyi ti basterà prendere la metropolitana e scendere alla fermata di Szechenyi Furdö.

Vedrai un grande edificio giallo appena sarai fuori dalla metropolitana: la parte anteriore delle terme.

L’ingresso è sul retro quindi basta seguire le indicazioni che troverai intorno al palazzo.

Terme di Budapest: prezzi

Ci sono vari prezzi per l’ingresso ai Bagni Szechenyi in base alle tue esigenze di orario oppure alla tua voglia di fare anche massaggi, trattamenti alle erbe oppure pedicure.

Il mio consiglio è quello di acquistare il pacchetto ingresso qui ed eventualmente decidere sul posto se aggiungere qualche servizio offerto.

Cosa fare ai Bagni Szechenyi

Terme di Budapest

Entrando alle terme vedrai i tornelli per l’ingresso su ciascun lato.

Ogni biglietto ti darà diritto ad avere un armadietto oppure una cabina.

Le cabine sono enormi: dei veri e propri camerini dove puoi cambiarti e lasciare le tue cose.

All’ingresso ti verrà dato un braccialetto in plasticasimile ad un orologio – che servirà da ingresso alle terme ma anche per ottenere la cabina: ti basterà poggiare il polso sullo schermo sulla parete che ti dirà qual è libera.

Dopo aver indossato il costume, dirigiti nell’area delle piscine. Resterai senza fiato!

La temperatura per ogni piscina è indicata su uno schermo digitale ed è consentito entrare solo con una cuffia.

Troverai una piscina olimpionica, uno spazio centrale con un mini idromassaggio e delle cascate con dei getti d’acqua molto piacevoli.

È un luogo dove anche trascorrere solo un’oretta è molto rilassante e divertente.

C’è anche un chiosco dove vendono spuntini e bevande!

Cose da portare per visitare le Terme di Budapest

Cosa portare per andare alle Terme di Budapest?

Ecco i miei consigli:

  • Asciugamano: lascialo nell’armadietto o nella cabina in modo che resti asciutto e non scompaia nella folla;
  • Infradito o ciabatte: il cemento attorno alla piscina può diventare molto caldo e scivoloso;
  • Costume da bagno e cuffia: a molte persone viene chiesto di lasciare la piscina perché indossano pantaloncini e maglietta invece che costumi da bagno;
  • Fotocamera impermeabile;
  • Contanti: se vuoi acquistare qualcosa al chiosco prendono solo contanti. Però, è possibile acquistare i biglietti d’ingresso con carta di credito.

 

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.