caduta capelli rimedi
Beauty

I migliori rimedi per capelli che non crescono

Intro: Esistono dei rimedi aiutare i capelli che non crescono e si spezzano? Ecco le risposte a questa domanda!

In determinati periodi dell’anno, le nostre chiome appaiono meno folte, troviamo sempre più capelli sulla spazzola e il nostro specchio concorda: stiamo perdendo capelli, che si spezzano.

Le motivazioni per cui questo accade sono molte, alcune come accennavo sono legate alla stagionalità.

Esattamente come tutti gli altri esseri viventi, come le piante a cui cadono le foglie o gli animali che fanno la muta del pelo, anche i nostri capelli si rigenerano, cadendo.

Non preoccuparti, è normale se in autunno o in primavera noti piccoli cambiamenti di questo tipo.

Preoccupati invece se insieme alla caduta di alcuni capelli, si accompagnano rossori e pruriti: in quel caso interpella un medico!

Per quanto riguarda i capelli che non crescono, questo può essere causa di un fattore genetico, ma nella maggior parte dei casi è frutto di cattive abitudini – alimentazione, asciugatura, stile di vita – che vanno semplicemente corrette.

Vediamo insieme una breve panoramica delle cattive abitudini più comuni che ostacolano la salute dei capelli.

Alte temperature nel trattamento o nell’asciugatura

Il phon e la piastra, ma anche il ferro arricciante, sono nemici della crescita dei capelli.

L’eccesso di calore spezza, sfibra e rende fragile la capigliatura, a volte in maniera irreparabile al punto che l’unica soluzione sembra darci un taglio!

Per fortuna esistono prodotti professionali per capelli che evitano questo trauma, alcuni dei quali sono in grado di ripristinare la condizione ottimale del capello.

Puoi provare qualche prodotto in commercio, come kit di ricostruzione del capello da utilizzare comodamente a casa, capaci di ricostruire il capello dall’interno.

Utilizzare accessori troppo stretti per le acconciature, oltre che spazzole e pettini sbagliati

Sembra banale, ma molte volte oltre al mal di testa a seguito di un’acconciatura scomoda, ci ritroviamo anche un mucchietto di capelli in mano.

Oltre al consiglio di evitare elastici e accessori troppo stretti, molta importanza hanno anche le spazzole e i pettini.

Per prevenire questo tipo di problematiche o nel momento in cui sono già insorte, è bene saper scegliere le giuste spazzole-scioglinodi.

Un marchio che produce spazzole scioglinodi di qualità è ad esempio The Knot Dr., che mette a disposizione del pubblico accessori professionali per risolvere lo spezzarsi dei capelli in condizioni di stress continuo, come acconciature costringenti, shampoo frequenti o, in generale, per chi ha capelli molto nodosi.

Capelli che non crescono: usare prodotti adatti

Ogni chioma è diversa e ogni capigliatura si trova meglio o peggio con alcuni prodotti piuttosto che altri.

Questo è il motivo per cui spesso e volentieri non siamo soddisfatte e ci ritroviamo a cambiare shampoo, balsamo, creme, vagando alla cieca alla ricerca del prodotto poco costoso e miracoloso.

La verità è quella che recita il proverbio “tanto spendi, tanto riprendi”, e cioè che la qualità si paga, senza false illusioni!

Ti consiglio sempre di scegliere prodotti per capelli professionali, che non portino ripercussioni né nell’immediato né in futuro.

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.