Integratori per capelli
Beauty

Integratori alimentari: rimedio alla perdita di capelli

Intro: Se ci si sente preoccupati dell’arrivo della calvizie o si nota di avere capelli diradati, è il momento di agire. Scopriamo insieme gli integratori per capelli!

Tale preoccupazione, probabilmente, è basata sul fatto che si dà parecchia importanza alla propria capigliatura.

Chiunque ha sentito parlare degli integratori per capelli, ma non è mai facile fidarsi e spesso si ricercano cure alternative per il cuoio capelluto.

Mantenere dei capelli sani e forti piacerebbe a chiunque, ma spesso il proprio corpo non ne vuole proprio sapere.

Così, bisogna attrezzarsi quanto possibile per evitare o contrastare l’arrivo della calvizie.

Gli integratori per capelli potrebbero proprio essere adatti a questa situazione, ma prima vanno approfondite le caratteristiche di tali prodotti.

Cosa sono gli integratori per capelli

I più popolari prodotti per rinforzare i capelli, che vanno ad affiancarsi a balsamo e shampoo, sono gli integratori per capelli.

Generalmente, sono costituiti da capsule che uniscono ingredienti mirati per il raggiungimento del loro scopo: bloccare la caduta e rafforzare il cuoio capelluto.

Le compresse più riconosciute contengono le sostanze che risultano più rilevanti nel rigenerare la capigliatura.

Tra le principali vi sono:

  • Vitamine del gruppo B, che stimolano la crescita cellulare;
  • Vitamina C, che aiuta a produrre collagene;
  • Zinco, che dà spessore ai capelli; 
  • Ferro, che dona brillantezza;
  • Selenio, che blocca i radicali liberi.

È inutile negare gli innumerevoli dubbi a proposito dei tanto discussi integratori per capelli.

Così, è necessario dare un’occhiata ai loro effetti benefici.

Integratori per capelli: quali benefici

La scelta di questo tipo di soluzione per il proprio problema non è causale, ma si basa su determinati vantaggi derivanti dalla loro assunzione.

Oltre a rappresentare una buona alternativa al trapianto, nei casi in cui la situazione sia presa in mano per tempo, risultano meno costosi di visite e trattamenti clinici.

Andando più in profondità, si possono individuare i principali benefici degli integratori per capelli:

  • Rafforzano i capelli

La loro formulazione mirata va direttamente a dare spessore e resistenza alla capigliatura.

Ciò, potrebbe essere percepito anche semplicemente grazie al tatto, dopo un certo periodo dall’inizio del trattamento.

  • Rivitalizzano il cuoio capelluto

Gli integratori per infoltire i capelli indirizzano la loro azione anche ai follicoli e alla cute, per rendere fertile il “terreno” su cui spuntano i capelli.

Questi effetti diretti alla radice del problema, risultano più costruttivi per combatterlo.

  • Sono semplici da assumere

Rispetto ad un trapianto o a trattamenti differenti, le capsule sono caratterizzate da un’assunzione quotidiana e rapida.

Grazie alla continuità di questo comodo processo, tali prodotti si inseriscono in modo semplice nella propria routine.

Integratori per capelli associati ad una dieta equilibrata

Utilizzare integratori per capelli può non bastare per ottenere risultati evidenti.

È molto utile che, parallelamente, si porti avanti una dieta a base di alimenti contenenti le sostanze utili a tale scopo (quelle citate più in alto).

Si trovano, ad esempio, in molti tipi di frutta, nel pesce, nei frutti di mare, nel latte, nei legumi, negli spinaci e nei pomodori.

In aggiunta, non è da sottovalutare il proprio stile di vita, in cui il fumo è da evitare mentre è ben accetta l’attività fisica.

Grazie a tali accorgimenti, infatti, si favoriscono ossigenazione del sangue ed esclusione delle tossine, così da incrementare la reattività del cuoio capelluto.

Infine, non va dimenticato che per un trattamento a base di integratori per capelli ci vuole tempo, non bastano pochi giorni.

Il miglior approccio è fornirsi dei migliori prodotti e armarsi di buona pazienza!

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.