Cosa vedere a Sanremo
Viaggi

Cosa vedere a Sanremo: guida della Riviera dei Fiori

Intro: Cosa vedere a Sanremo? Scopriamo insieme questa splendida riviera italiana e pittoresca città situata sulla costa del Mar Ligure!

Sanremo è stata apprezzata fin dal 1800 per il suo clima, tuttavia lo spirito schivo e timido dei liguri non è mai riuscito a mostrarla nella piena meraviglia delle sue bellezze artistiche e paesaggistiche.

La città di Sanremo ha scorci stupendi ed è un vero gioiello dell’Italia, stesa come una bella donna sul fianco, allungandosi fino in Francia.

In origine era chiamata Matuzia, secondo una credenza popolare in omaggio alla Dea Matuzia, divinità del mare e dell’aurora.

Una volta giunto a Sanremo resterai affascinato dal mare azzurro, dai colori caldi e dal profumo intenso dei fiori.

Visitare Sanremo

Cosa vedere a Sanremo

Sanremo, nella parte più antica nota come la Pigna, mostra uno scorcio di Medioevo con case arroccate, stradine ripide, passaggi coperti e le piccole piazze.

È un luogo dove gli estremi si toccano, cullati in un’ampia insenatura della Riviera Ligure, tra Capo Nero e Capo Verde.

La città moderna, invece, si è trasformata in pochi anni da borgo di pescatori ad elegante centro turistico di fama mondiale e accoglie turisti in ogni periodo dell’anno.

Per ottimizzare al meglio la tua visita, entra nel centro storico attraverso Corso Garibaldi – svolta a destra fuori dalla stazione ferroviaria – e prosegui verso Piazza Mazzini, continuando in salita fino alla cima della collina per arrivare al maestoso Santuario della Madonna della Costa.

Da qui godrai di una magnifica vista sui rigogliosi giardini della vecchia Sanremo e sulla città sottostante.

Riscendendo, non dimenticare di visitare Piazza San Siro sul lato occidentale della Città Vecchia, il fulcro del centro storico.

Quando i membri della famiglia Romanov e altre teste incoronate trascorrevano i loro giorni a Sanremo, la città aveva una lucentezza internazionale.

Cosa vedere a Sanremo: eventi

La più celebre manifestazione ospitata in città è il Festival della Canzone Italiana.

Ogni anno dal 1951, a febbraio, la gara canora appassiona e stupisce, con grande risonanza anche all’estero.

I fan del Festival di Sanremo si trovano in tutto il mondo, dalle Americhe alla Russia.

La più tradizionale delle manifestazioni, invece, è il Corso Fiorito “Sanremo in Fiore”.

Una sfilata di carri fioriti nata nei primi del ‘900, tramandata di generazione in generazione, che costituisce un vero Carnevale dei Fiori.

Come dimenticare poi la corsa ciclistica “Milano-Sanremo”, nata nel 1910.

Apre la stagione delle Grandi Classiche: un palcoscenico di grandi campioni.

Ad ottobre si svolge “Rallye di Sanremo”, gara motoristica storica nata nel 1928.

Sanremo città d’arte, cultura e divertimento

Oltre alle tante manifestazioni, Sanremo è la Città dei Fiori, con giardini lussureggianti, aiuole dai mille colori e piante tropicali, che crescono rigogliose nei parchi cittadini.

E poi, arte e cultura da scoprire con calma ad ogni angolo, un passo per volta, come quando ci si immerge in Bussana Vecchia.

Ribattezzata il “Villaggio Internazionale degli Artisti” è, dalla fine degli anni ’50 il luogo rifugio di pittori, scultori, ceramisti.

Furono proprio loro, infatti, a far rinascere il borgo medievale dopo il terremoto del 1887 che ne causò l’abbandono.

Oggi è una meravigliosa passeggiata tra storia e eccellenze artigiane.

Imperdibile!

Una puntatina al Casinò? Con moderazione!

Cosa vedere a Sanremo

Sanremo è inoltre famosa per il Casinò municipale, il più antico d’Italia, costruito nel 1905.

Ha un’architettura liberty, elegante e raffinata, regno incontrastato degli appassionati dei tavoli verdi, delle roulettes e delle slot-machine.

Offre un’ampia gamma di giochi per provare il brivido dell’essere baciati dalla fortuna.

Se stai pianificando nel tuo viaggio una visita al Casinò municipale per giocare e vincere soldi veri, esistono molti casinò online come Casino.com – da usare con moderazione e consapevolezza – per fare pratica.

Quando ti chiedi cosa vedere a Sanremo, una risposta è di certo il Casinò – anche se non ti piace giocare!

Mi piace ricordare un aneddoto legato al Casinò di Sanremo.

Eduardo De Filippo fu scoperto dal Teatro della Casa da gioco, dove si esibì più volte anche con Peppino e raccontava:

“Alle quattro pomeridiane con grande dispetto dei camerieri, a passo scozzese, Peppino ed io, andiamo ad occupare la nostra tavola di angolo nel ristorante del Casinò per la colazione all’ora del tè …. Dopo colazione a volte andiamo su… alle sale superiori. Non vi dico se io vinco o perdo. Vi basti sapere che il mio numero preferito è il 14. Sul colore non punto mai. Siamo o non siamo? Io vado a caccia del milione…”.

Dove dormire a Sanremo

Trovare un hotel o un alloggio dove dormire a Sanremo sarà molto facile, perché esistono davvero molte soluzioni confortevoli.

Ecco una lista delle migliori offerte:

Booking.com

Posso assicurarti che dopo aver vissuto a fondo la città di Sanremo non potrai dimenticarla!

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.