Linear Miles of Thanks
Lifestyle

Linear e le emozioni del viaggio in un video bellissimo

Se mi segui da un po’ avrai sicuramente capito che ci sono tre cose che mi appassionano nella vita e sono i viaggi, le storie e i social media.

Sai qual è la costante in questi tre elementi, ormai fondamentali per me? Le emozioni.

Linear Miles of Thanks

Si, perché ogni viaggio è emozione, e ogni storia merita di essere ascoltata e diffusa attraverso le piattaforme che chiamiamo social network, ma che sarebbe più corretto definire human network.

Lo ammetto, mai avrei pensato di emozionarmi per una campagna pubblicitaria di una compagnia assicurativa, ma è esattamente quello che è successo.

Non so se ti è capitato di vederla nel tuo newsfeed di Facebook in questi giorni, ma la Linear ha realizzato una campagna per celebrare i suoi vent’anni di vita, e l’ha fatto attraverso un video bellissimo, che vale davvero la pena di guardare.

Il video si chiama Miles of Thanks; ti riporto quello pubblicato su YouTube.

 

Nella descrizione del video la Linear Assicurazioni spiega la genesi e l’obiettivo di questa campagna di unconventional marketing:

“È tutto partito da un messaggio di una ragazza ed ecco la sorpresa che con lei abbiamo organizzato al suo papà. E tu chi vuoi ringraziare per averti accompagnato nel tuo viaggio? I messaggi più belli appariranno sul maxi schermo in Piazzale Loreto a Milano. #milesofthanks”

Il rapporto tra una figlia e suo padre è sempre speciale, per me almeno lo è, e vivere di riflesso la storia di Serena che, in procinto di partire, ha voluto ringraziare il suo papà per tutto quello che ha fatto per lei, dall’averla portata a fare Karate invece che danza, come invece avrebbe voluto, al cinema con le amiche, per averle insegnato a guidare.

Il video è ad altissimo impatto emotivo perché è davvero facile immedesimarsi nella storia, e quindi nella vita, di questa giovane donna che sta per intraprendere un nuovo viaggio, un nuovo capitolo del suo percorso. Ed io ci ho messo davvero molto poco, essendomi dovuta trasferire e avendo ringraziato mio padre più o meno per gli stessi motivi.

Perché siamo sempre in viaggio, non importa se percorriamo 100 metri o 100.000 km. Come si dice, non è importante la meta, ma quello che provi mentre la raggiungi, e chi ti accompagna in quel viaggio meraviglioso altrimenti detto “vita”.

E tu, chi vorresti ringraziare? Raccontalo sui tuoi canali social utilizzando l’hashtag dedicato #milesofthanks.

Buzzoole

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.