Giardino d'inverno
Arredamento e Design

Giardino d’inverno: come realizzarlo in casa

Intro: Il giardino d’inverno, amplia la casa, regalando uno spazio per il relax e l’accoglienza degli ospiti anche durante le stagioni fredde. Scopriamo insieme come realizzarlo!

Arriva il caldo. Chi mi legge da tempo e chi mi conosce, sa ormai bene quanto io ami la natura, i fiori e le piante, soprattutto quelle aromatiche.

Appena posso mi piace fare lunghe passeggiate e scoprire parchi e riserve naturali.

Ma come fare quando arriva l’inverno?

Sto cercando anche, da un po’ di tempo, di ricreare un piccolo angolo relax in casa e in questi giorni sto valutando l’ipotesi di far progettare un giardino d’inverno.

Un luogo che sia interno e rilassante, come una veranda coperta, ma che offra la percezione di stare all’aria aperta.

Giardino d’inverno: progettare l’architettura

Giardino d'inverno

Per realizzarlo, esistono due opportunità:

  1. Sfruttare una terrazza o una veranda esistente, chiudendola con un’apposita struttura trasparente;
  2. Progettare un nuovo spazio a ridosso dell’abitazione.

Le soluzioni architettoniche e di design possono essere molte, ma le tipologie di giardino d’inverno sono essenzialmente 3:

  1. Freddo: è dedicato alla cura delle piante che non necessitano di un clima caldo – la temperatura si aggira tra i 10 e i 12 gradi;
  2. Tiepido: ideale per coltivare piante che soffrono il freddo – la temperatura raggiunge i 19 gradi;
  3. Caldo: è l’unico abitabile poiché garantisce una temperatura adatta al comfort termico.

A livello strutturale, i giardini d’inverno caldi – quindi abitabili – sono strutture in vetro e metallo con infissi a taglio termico per isolare maggiormente l’ambiente.

Il telaio può essere realizzato anche in legno o in alluminio e lo spazio può essere dotato di riscaldamento.

Questa struttura ti permette, non solo di ampliare la tua casa e di godere della natura e della luce naturale in ogni stagione, ma anche di risparmiare energia.

Realizzare un giardino d’inverno richiede una consulenza professionale, in modo che sia bello esteticamente e ti garantisca un risparmio energetico interessante a lungo termine.

Giardino d’inverno: risparmio energetico

Giardino d'inverno

Perché il giardino d’inverno ti garantisca anche i benefici energetici è necessario:

  • Studiare la corretta esposizione per sfruttare i raggi solari;
  • Sfruttare il calore accumulato all’interno del giardino d’inverno per ridurre il fabbisogno energetico per il riscaldamento dell’abitazione;
  • Scegliere materiali isolanti per evitare la dispersione termica dalle superfici vetrate;
  • Scegliere i vetri capaci di garantire il giusto riscaldamento in inverno ed evitare il surriscaldamento in estate;
  • Regolare la pavimentazione in modo che sia abbastanza inclinata per far defluire le acque;
  • Garantire la corretta ventilazione per ridurre i problemi relativi all’umidità.

Il giardino d’inverno può essere progettato esclusivamente per la cura delle piante oppure essere arredato per accogliere una sala hobby o relax.

Come arredare un giardino d’inverno

Giardino d'inverno

Un giardino d’inverno è una sorta di serra, uno spazio con delle ampie e luminose vetrate, arredato con piante, fiori, qualche divano e un tavolino.

Un luogo accogliente per te e i tuoi ospiti, adatto per un caffè e qualche chiacchiera, godendo del sole che scalda l’ambiente.

Stile e design potrebbero essere implementati da un arredamento tematico: orientale, classico, moderno, con divani, cuscini, tavoli e sedie e un’illuminazione artificiale per la sera, con faretti o neon.

Acquista un’amaca a sedile sospeso!

Gironzolando in rete alla ricerca di ispirazioni mi sono imbattuta nel sito Homify.

Digitando nella ricerca del portale idee per un giardino d’inverno ho trovato progetti e immagini per nuovi spunti.

Ad esempio, arredare un giardino d’inverno con dettagli di piantine adagiate in ampolle di vetro che pendono dal soffitto, sostegni in legno per piante rampicanti, particolari orientaleggianti, candele colorate o sedute dove potersi sistemare per leggere o sorseggiare un tè.

Acquista i vasi lampadina sospesi!

Ho trovato queste e tante altre ispirazioni e la cosa strabiliante è che, grazie al database completo ed esaustivo, è possibile risalire ai disegni del progetto e allo studio che li realizza per poter richiedere consigli e informazioni.

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.