Mug Cake
Food,  Ricette

Mug Cake: Torta monodose in tazza

La Mug Cake è un’idea golosa e facile da preparare per una pausa veloce durante la giornata.

Quando hai voglia di qualcosa di dolce da realizzare in breve tempo.

Una torta monodose in tazza!

Ultimamente ne sentivo parlare in giro e così, ieri pomeriggio, ho provato a farla.

Un esperimento da provare per avere qualcosa da mangiare mentre sorseggiavo il mio tè.

La prova è stata superata e ci ho messo poco più di dieci minuti per preparare tutto.

Quindi, visto che, dopo la foto postata su Instagram, in molte mi avete chiesto la ricetta, eccola qui.

Ingredienti per due tazze medie

  • 4 cucchiai di farina;
  • 4 cucchiai di cacao amaro;
  • 4 cucchiai di cacao amaro;
  • 4 cucchiai di zucchero;
  • 3 cucchiai di latte;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 uovo.

Versa tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, mescolali bene, aggiungi latte e olio ed elimina tutti i grumi.

Sbatti l’uovo a parte e aggiungilo al composto. Mescola fino a che non si incorpora perfettamente.

Versa tutto in due tazze medie da microonde o da forno e cuoci in microonde a 750w per 3 minuti o in forno per 8 minuti a 200°.

Decora a piacimento, con zucchero a velo oppure con cioccolatini, come ho fatto io.

Servi direttamente in tazza.

Non spaventarti se durante la cottura vedrai l’impasto che sembra fuoriuscire dalla tazza, è normale. Non aprire, perché bloccheresti la cottura!

Ovviamente poi esistono anche delle varianti, con mele, arance o altri ingredienti, ma a quel punto cambia la ricetta.

Se ne proverò altre, te le segnalerò.

Fammi sapere se provi a farla e come ti è venuta!

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.