Dove mangiare a New York
Viaggi

Dove mangiare a New York e dove fare shopping

Intro: Dove mangiare a New York e dove fare shopping? Scopri con me i negozi e i ristoranti da non perdere nella Grande Mela!

New York è una città enorme, colorata, caotica e spettacolare.

Mi sono persa nella scacchiera delle sue strade, cercando di capire cosa vedere nella Grande Mela in soli 3 giorni, ma è stato bellissimo poterla vivere.

I luoghi di interesse a New York sono tantissimi e da non perdere assolutamente la visita alla Statua della Libertà ed Ellis Island.

Dopo aver visitato i posti più belli, devi capire dove mangiare a New York e cosa comprare senza impazzire e rischiare di girare a vuoto.

Ristoranti e negozi da consigliare sarebbero molti, così ho pensato di dividere locali di cibo e shopping in zone per facilitarti la scelta.

Ristoranti a Downtown Manhattan

Lower Manhattan, conosciuta anche come Downtown Manhattan, è un quartiere della zona centrale di New York.

È famoso per essere il centro finanziario maggiore della città, dove troverai Wall Street, la più grande borsa valori del mondo.

In questa zona è in corso la ricostruzione del World Trade Center, molto toccante e qui si trova il quartiere di Battery Park City, prevalentemente residenziale.

Dove mangiare a New York in questa zona? I ristoranti e locali consigliati da me sono:

Bouley Market & Bakery

Panificio, gastronomia e ristorante, tre diversi spazi per entrare nel mondo dello chef David Bouley.

Potrai assaggiare quiche e dolci e gustare cucina italiana, giapponese.

Altra chicca del locale è la possibilità di mangiare le specialità preparate da chef ospiti.

Gigino

Al Wagner Park con vista sulla Statua della Libertà, troverai Gigino e potrai provare risotto ai frutti di mare, ossobuco e tiramisù.

Tutto condito da un’atmosfera mozzafiato, gustando delizie ascoltando il rumore delle onde.

Bridge Cafe

Bridge Cafe è un bar-ristorante dalla storia antica ed emozionante.

Potrai gustare cucina classica americana in un ambiente anni ’20.

Pensa che la locanda originale fu aperta nel 1794!

Shopping a Downtown Manhattan

Sei a Downtown e, oltre a mangiare, hai voglia di fare shopping a New York?

Ecco i miei consigli su dove andare:

Abercrombie & Fitch

Questo brand è un po’ ovunque in città, anche sulla 5th Avenue e ha davvero un abbigliamento molto figo e alla moda.

Se avessi voglia di acquistare qualcosa di Abercrombie & Fitch, ti consiglio di farlo al negozio di Downtown Manhattan, poiché meno affollato e caotico degli altri.

J&R Music

Il negozio J&R Music è un cult da non perdere a New York per gli amanti della musica!

Avrai un’ampia scelta di dischi di musica classica, jazz, rock e pop.

A parer mio, una tappa imperdibile.

Ristoranti a Lower East Side / East Village

Il Lower East Side è un quartiere della zona di Manhattan, situato lungo l’East River.

È uno stretto braccio di mare che separa Manhattan da Brooklyn e dal Queens.

Dove mangiare a New York in questa zona?

Katz’s Delicatessen

Le Delicatessen – rosticcerie – apparvero con i primi emigranti ebrei e sono diventate, poi, un simbolo della gastronomia newyorchese.

Fondata nel 1888, Katz’s Delicatessen è la più famosa della città ed è qui che fu girata la famosissima scena del finto orgasmo di “Harry ti presento Sally“.

La ricordi?

B-Bar & Grill

B-Bar & Grill è un gioiellino di questo quartiere.

In un’ex stazione di servizio, troverai questo tipico diner americano incredibilmente retrò.

Shopping a Lower East Side / East Village

Dove fare shopping a New York nella zona di Lower East Side / East Village?

Ecco la lista dei negozi che ti consiglio:

David Owens Vintage Clothing

Davis Owens Vintage Clothing è uno dei numerosi negozi vintage della zona.

Troverai tailleur anni ’40 e abiti anni ’50 a farla da padroni e sono certa ti innamorerai di qualche vestitino, del quale non potrai fare a meno.

Patricia Field

Questa è una chicca che ti regalo se sei amante delle serie tv americane.

Patricia Field è il negozio su due livelli della stilista della serie “Sex & the City“.

Tokyo Joe Inc

Tokio Joe è un piccolo shop specializzato in abbigliamento di lusso a prezzi imbattibili: Comme des Garcons, Margiela, DKNY, Prada, Chanel e tanti altri.

Ristoranti a SoHo, Greenwich Village e Chelsea

SoHo è un quartiere di New York nella zona di Manhattan e il suo nome è acronimo della sua posizione a sud di Houston Street: South of Houston Street.

Il quartiere dagli anni ’70 è stato meta per gli artisti, capaci di realizzare grandi meraviglie architettoniche.

Oggi è ancora sede di numerose gallerie d’arte, negozi e locali alla moda oltre che di vari negozi d’antiquariato.

Greenwich Village, invece, è un quartiere residenziale situato nella zona ovest del centro di Manhattan.

Sentirai spesso i newyorkesi chiamarlo col nome abbreviato di Village.

Chelsea è un altro quartiere del distretto di Manhattan, popolato all’inizio del Novecento prevalentemente da immigrati irlandesi.

Oggi è un quartiere multietnico e prevalentemente residenziale, che ospita anche oltre 200 gallerie d’arte e la famosa High Line, un parco lineare realizzato su una sezione in disuso di una ferrovia sopraelevata.

Ho unito queste tre zone per facilitarti la scelta di dove mangiare a New York in questa area:

Corner Bistro

Dove mangiare a New York

Troverai Corner Bistro nel cuore di Greenwich e potrai gustare i migliori burger della città: carne grigliata con contorno di patatine, diventate leggendarie.

Assolutamente da provare!

BLT Fish

Dove mangiare a New York

Lo chef Laurent Tourondel ha creato la versione urbana della capanna del pescatore: BTL Burger.

Vassoi di frutti di mare, crema di astice e pesce fresco da gustare in un ambiente rilassato e tutto da scoprire.

Shopping a SoHo, Greenwich Village e Chelsea

Anche per queste tre zone, ecco i miei consigli di shopping a New York.

Opening Ceremony

La quintessenza dello stile newyorchese è in questo concept store: Opening Ceremony.

Moda ultra esclusiva e un negozio assolutamente da visitare, anche se non dovessi acquistare nulla!

The Garage

The Garage è un mercato delle pulci su due piani, dove troverai mobili retrò, abiti vintage e libri rari.

Questo è un vero paradiso per chi ama il genere.

Ristoranti a Midtown

Midtown a New York è il fulcro vitale della città.

È il quartiere del business e la zona turistica per eccellenza, con Times Square, tutti i grattacieli più famosi, l’Empire, il Chrysler, la Grand Central Station e altri posti da visitare.

È la zona più trafficata e incasinata della città, con molti luoghi da vedere e da vivere a tutte le ore del giorno e della notte.

I ristoranti dove mangiare a New York in questa zona sono:

Smith & Wollensky

Smith & Wollensky è una delle più famose steakhouse di New York.

Potrai gustare costata di manzo, pollo arrosto, patatine fritte e spinaci alla panna in porzioni immense, che non sono riuscita a terminare, ma erano deliziose.

P.J. Clarke’s

Sights and people on the streets in NYC.

Dal 1884 questo leggendario saloon ha conservato la patina del tempo e serve ancora burger, cheesecakes e alcolici per tutta la notte.

Shopping a Midtown

Per quanto riguarda lo shopping, sei nella zona della 5th Avenue dove si trovano tutti i negozi dei grandi brand.

Quindi… Enjoy Yourself, come direbbero gli americani!

Ristoranti a Times Square e Theater District

Times Square è uno dei maggiori incroci del distretto newyorkese di Manhattan ed è formata dagli isolati compresi tra la Sixth Avenue e la Eighth Avenue e tra la West 40th Street e la West 53rd Street.

Theater District, invece, è una zona molto famosa, dove ci sono i teatri,  ma anche le nuove aree rivitalizzate nei pressi della zona centrale del divertimento.

La lista dei ristoranti dove mangiare a New York da non perdere in queste zone, secondo me, è questa:

Hell’s Kitchen

Hell’s Kitchen è la scelta giusta per gustare una gastronomia messicana rielaborata in stile newyorchese.

Potrai provare enchilada di pesce, ananas grigliato e aioli al mango.

Bryant Park Grill

Dove mangiare a New York

All’ombra della Public Library, Bryant Park Grill ha l’aspetto di un gazebo da giardino.

All’interno potrai mangiare un’ottima cucina americana.

Keens Steakhouse

Dove mangiare a New York

Keens Steakhouse è un elegante ristorante rivestito in legno che offre carne alla griglia, tra cui le famose costolette di montone e la carne di angus argentina.

Ottima anche la selezione di vini da abbinare alle pietanze.

Orso

Orso è un locale dai colori pastello, atmosfera piacevole e piatti italiani.

Non è raro incrociare una star venuta a gustare un buon fegato di vitello dopo uno spettacolo a Broadway.

Shopping a a Times Square e Theater District

Dove fare shopping a New York nella zona di Times Square e Theater District?

Io direi che delle ottime alternative sono queste:

Macy’s

Non è una scelta originalissima ma rivendica il primato mondiale tra i grandi magazzini per superficie e visitatori al giorno.

È indubbiamente da vedere e ti verrà voglia di acquistare tutto!

Midtown Comics

Midtown Comic è un negozio interamente dedicato ai fumetti.

Da vedere anche solo per l’atmosfera e le bellissime action figure giganti.

Anthropologie

Shopping a New York

Anthropologie è il marchio hippy chic preferito dai newyorchesi.

Uno store da visitare anche solo per assaporarne l’atmosfera.

Ristoranti nell’Upper East Side

L’Upper East Side è facile da individuare perchè è la zona a destra di Central Park.

È il quartiere più chic di New York, lussuoso ed elegante con i suoi hotel e palazzi dalle architetture raffinate.

Qui risiedono alcuni personaggi famosi del jet-set internazionale.

Lo riconoscerai perché è il quartiere che ha fatto da sfondo a numerosi film e telefilm, come Colazione da Tiffany, Sex and the City e Gossip Girl.

I ristoranti imperdibili dove mangiare a New York in questa zona secondo me sono:

EJ’s Luncheonette

Luncheonette è un ristorante di tono familiare dove occupano il posto d’onore tutti i classici del diner americano.

Serendipity 3

Dove mangiare a New York

Serendipity 3 è il locale dell’omonimo film, uno dei miei preferiti.

Non potevo non consigliartelo, perché è favoloso.

Giganteschi desserts e coppe gelato non mancano di originalità, proprio come i fantasiosi arredi tanto amati da Andy Warhol.

Central Park Boathouse

Dove mangiare a New York

In una cornice incantevole nel bel mezzo di Central Park con vista sul lago, troverai Central Park Boathouse.

Cucina da birreria americana tradizionale: l’imperdibile Caesar Salad, carne alla griglia e piatti di pesce.

Shopping nell’Upper East Side

E dove fare shopping nell’Upper East Side?

Questa è una delle zone di New York in cui avrai l’imbarazzo della scelta.

Io ti consiglio i classici negozi da non perdere.

Tiffany’s

Non credo ci sia bisogno di descrizioni.

Ogni tassista, ogni newyorkese, ogni visitatore sa dove trovare Tiffany & Co.

Questo è il meraviglioso luogo dove i sogni si avverano!

Nike Town

Il tempio del famosissimo brand, quartier generale della Nike suddiviso in 5 piani.

Prezzi molto vantaggiosi per noi italiani.

Barneys

Shopping New York

Barneys è un grande magazzino di 7 piani, vetrina degli stilisti più in vista.

I costi sono alti, ma è assolutamente da visitare perché ha tantissime cose originali.

Shopping e Cascate del Niagara

Se volessi provare un’esperienza unica, allora lascia il trambusto di New York e trascorri 2 giorni alle cascate del Niagara.

Visiterai entrambi i lati delle cascate e potrai fare un giro sulla Maid of the Mist, arrivando fin sotto le cascate.

Fai anche shopping e alloggia in un comodo hotel.

Acquista il tuo biglietto per le Cascate del Niagara!

Spero con questa guida di consigli di shopping e dove mangiare a New York di averti dato delle nuove idee rispetto ai soliti posti più conosciuti e famosi.

Sara Daniele, copywriter, blogger, travel marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.