Merry Christmas, Sudtirol: i migliori mercatini di Natale sparsi per l’Alto Adige

mercatini natale alto adige

Il Natale si avvicina, e con lui anche la voglia di andare per mercatini.

In dicembre, infatti, le piazze di tutta Italia vengono pacificamente invase dalle bancarelle dei commercianti che propongono prodotti artigianali e gastronomici, per le feste o per tutti i giorni, che è piacevole scoprire in una passeggiata all’ombra, magari, del Duomo cittadino.

Mercatini di Natale in Alto Adige

C’è un territorio, però, in cui la tradizione dei mercatini è particolarmente famosa e giustamente celebrata: parliamo dell’Alto Adige, da sempre sinonimo stesso del periodo natalizio.

Le bancarelle più famose sono senz’altro a Bolzano: nel capoluogo del Sudtirol la manifestazione si tiene in piazza Walther e richiama a sé centinaia di migliaia di visitatori l’anno.

Oltre a essere molto grande e altrettanto frequentato, il mercatino di Bolzano vanta una vocazione green: la merce è di provenienza locale, l’uso della plastica è ridotto al minimo, i rifiuti finiscono in massima parte nella raccolta differenziata e gli stand sono tutti in legno e riutilizzabili.

Questa attenzione particolare per l’ambiente non è comunque una caratteristica della sola Bolzano, ma si registra anche in alcuni degli altri mercatini più importanti della provincia: Bressanone, Brunico, Merano e Vipiteno.

A Bressanoneil mercatino inizia sul finire di novembre e si tiene nella meravigliosa piazza che ospita l’ancor più affascinante Duomo.

I maestosi edifici centenari fanno da sfondo a bancarelle in cui dominano i presepi realizzati a mano, le candele, le sculture in legno e, ovviamente, le specialità gastronomiche della zona; oltre a passeggiare, perché non vi regalate un bel giro in carrozza?

Spostandoci ai piedi del Plan de Corones, il mercatino di Brunico offre atmosfere altrettanto suggestive, che è piacevole gustare insieme a una tazza di vin brûlé dopo una giornata sugli sci: assicuratevi di affittare una camera su siti come expedia.it per poterlo assaggiare senza il pensiero di dovervi mettere alla guida subito dopo.

A Merano, oltre a girare per i banchi, è un must cenare con le incredibili specialità offerte dagli stand: da Wunderbar, ad esempio, troverete uno gnocco di grano saraceno con cuore di formaggio di Malga davvero sensazionale.

Il comune organizza anche moltissimi laboratori e attività per bambini sia istruttive che divertenti.

A Vipiteno, il mercatino si tiene tra Piazza Città e la Torre delle Dodici (costruita nel 1486).

Anche da queste parti, dominano i presepi intagliati, i prodotti di artigianato e i biscotti di Natale appena sfornati.

In Alto Adige, comunque, le bancarelle spopolano anche in comuni più piccoli di quelli già citati: quelle di Rango e Arco, ad esempio, sono affascinanti quanto le stesse viuzze in cui sono ospitate.

Visitare per credere!

Sara Daniele
Seguimi

Sara Daniele

Travel, Fashion & Lifestyle Blogger, Event Manager, Community Manager at Emotionally di Sara Daniele
Sara Daniele, blogger, community manager, content&digital marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.
Sara Daniele
Seguimi

NON ANDARE VIA, C'È ANCORA MOLTO DA LEGGERE

2 Comments

Add Yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *