Macchie cutanee: cosa sono e come curarle

maschera peel

Soffri della comparsa di macchie cutanee? Scopri con me cosa sono e come curarle.

Lo sapevi che oltre il 40% delle donne soffre della comparsa di macchie cutanee?

Se anche tu fai parte di questa vasta percentuale, è probabile anche che tu abbia già provato a porvi rimedio, magari senza ottenere grossi risultati.

Questo fastidio che interessa la pelle, infatti, necessita di pazienza e dell’utilizzo dei prodotti migliori per essere curato, perché si tratta di un eccesso di pigmentazione della pelle che richiede innanzitutto una tua informazione approfondita sull’argomento.

Sei pronta per cominciare?

Perché oggi vedremo esattamente cosa sono le macchie cutanee e come curarle, così che tu possa tornare a sfoggiare un viso privo di queste fastidiose imperfezioni estetiche.

Cosa sono le macchie cutanee e da cosa sono causate

Si tratta di un problema legato ad una eccessiva pigmentazione delle cellule epiteliali, che tendono ad inscurirsi per via dell’alterazione della produzione della melanina: non a caso è un problema molto comune d’estate, proprio per via degli effetti che i raggi UV del sole esercitano sulla nostra pelle.

Il problema delle macchie, dette anche discromie, può essere ricondotto a cause numerose e molto diverse: già detto dell’effetto del sole, le macchie della pelle possono comparire anche per via dell’avanzare dei tuoi anni o perché adotti qualche vizietto poco salutare, come il fumo.

Quali sono i prodotti specifici per le macchie cutanee

Le creme apposite o una maschera peel off come quella di Lichtena, saranno la tua arma vincente, in quanto sono prodotti specifici per le discromie, da utilizzare una o due volte ogni settimana, arricchendo dunque la tua beauty routine.

Considera che le macchie cutanee non devono mai essere sottovalutate, e che dovrai sempre applicarti per poterle combattere, perché tendono a ricomparire nel tempo, e quando ciò accadrà dovrai farti trovare pronta.

Dovrai anche avere pazienza, perché generalmente le maschere specifiche hanno bisogno di circa due mesi per cancellare la macchia.

Quali sono i rimedi naturali per curare le macchie

Se invece vuoi prima provare ad affidarti alla natura, sappi che offre alcune soluzioni biologiche e poco invasive, perfette per provare a curare le discromie cutanee, a patto che non siano legate all’età e che non siano particolarmente scure.

Puoi provare rimedi naturali, come ad esempio creare una pasta fai da te mescolando i pezzetti di rafano ad un po’ di aceto di vino, oppure creare una maschera per il viso biologica composta da ingredienti facilmente reperibili come il succo di limone e lo yogurt.

Esiste poi un altro rimedio naturale, forse il più efficace: prendi un po’ di acqua ossigenata, mischiala ad una minima parte di acqua normale e utilizza il composto per bagnare dei dischetti struccanti, che dovrai poi usare per tamponare le macchie, ma senza frizionarle.

Sei pronta a combattere le macchie cutanee?

Sara Daniele
Seguimi

Sara Daniele

Travel, Fashion & Lifestyle Blogger, Event Manager, Community Manager at Emotionally di Sara Daniele
Sara Daniele, blogger, community manager, content&digital marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.
Sara Daniele
Seguimi
Non andare via. Lasciami un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.