L’arte è emozione. Con AbilityArt, diventa solidale

 

Amo l’arte, e ogni volta che ne ho l’occasione scappo a vedere una mostra, una personale, oppure un monumento in una città. È capitato anche di recente, con la mostra di Steve McCurry – “Senza Confini”

Ero a Napoli dalla mia famiglia, e non ho resistito. Ne è valsa la pena!

Non amo solo l’arte “canonica”, ovvero quella da ammirare nei luoghi deposti ad ospitarla, perché sono una di quelle persone che si ferma ad ammirare gli artisti di strada, che dipingono sui marciapiedi, come a Parigi, oppure che fanno i ritratti ai turisti.

La verità? Li invidio da morire, vorrei avere il loro talento.

SPAM – Solo Pittori Artisti Mutilati

A volte, mi è capitato di ammirare artisti che dipingono con la bocca, oppure con i piedi, perché sono sprovvisti degli arti, superiori o inferiori (o entrambi), e mi chiedo: “ma come diavolo fanno?”.

Si, come fanno a produrre tanta bellezza, se vivono una condizione che chiunque di noi avrebbe difficoltà a gestire, sia praticamente che psicologicamente.

La verità l’ho scoperta grazie all’associazione SPAM – Solo Pittori Artisti Mutilati, che da anni si impegna per dare il giusto sostegno a questi artisti che, anche se mutilati, hanno tanto da offrire agli altri in termini artistici, umani ed emozionali.

AbilityArt: dal solidale al digitale, e ritorno

L’associazione SPAM opera da circa sessant’anni, durante i quali si è data un gran da fare per farsi conoscere, promuovere iniziative solidali e ricevere sostegno e donazioni dai cittadini, e con difficoltà lo ha fatto fino ad ora.

Adesso, grazie all’avvento e alla diffusione del digitale e dei social media, stanno cercando di rinnovarsi, attraverso un progetto di rebranding e il lancio di uno store digitale, un portale e-commerce dove vendere prodotti realizzati partendo dai disegni e dalle opere d’arte di centinaia di artisti mutilati.

Si chiama AbilityArt, e devi assolutamente andare a visitarlo. Clicca qui.

Sul sito sono presenti le opere, suddivise in ordine tematico, ad esempio “paesaggi” o “nature morte”, e decidere il supporto o l’oggetto sul quale stamparle, come un semplice quadro oppure un orologio.

Grazie ad una convenzione con Mondadoristore, è possibile acquistare i prodotti solidali AbilityArt e, tramite la carta Payback, accumulare fino a 1000 punti, entro il 28 febbraio 2017.

AbilityArt: un regalo fatto col cuore

Sono molto sensibile al tema della beneficenza e della solidarietà, tant’è vero che proprio un paio di giorni fa sono stata ad uno spettacolo teatrale organizzato per una associazione di volontariato in Africa.

Quando devo fare o ricevere un regalo, sono più contenta se la spesa economica si traduce in un gesto concreto nei confronti di qualcuno che vive una difficoltà.

Adesso che ho scoperto l’esistenza di questo shop online, credo che dovrò trattenermi dal passarci sopra ore a inserire prodotti nel carrello, perché altrimenti dopo avrò bisogno io delle donazioni benefiche (scherzo 😀 ).

Però una cosa la posso e la voglio fare, invitare te e tutti quelli che mi seguono a visitare il sito e aiutare gli artisti mutilati. 

Perché l’arte non ha bisogno di mani per emozionare. Basta il cuore. Come nell’amore.

AbilityArt

Buzzoole

Sara Daniele
Seguimi

Sara Daniele

Travel, Fashion & Lifestyle Blogger, Event Manager, Community Manager at Emotionally di Sara Daniele
Sara Daniele, blogger, community manager, content&digital marketer. Laureata in Lingue e Letterature Straniere. Napoletana di origine e di indole, ho vissuto per due mesi a Londra e una parte del mio cuore è rimasta lì. Mi sento cittadina del mondo, ma l'odore del caffè mi riporta sempre a casa. Ho trovato la mia dimensione nel blogging e nei social media, perché uniscono le tre cose che più mi piacciono: le parole, le connessioni umane e la comunicazione.
Sara Daniele
Seguimi
Non andare via. Lasciami un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.